Salmi/alleluia/006: differenze tra le versioni

Da Tempo di Riforma.
(Io t'amerò, Signore (Salmo 18))
 
Riga 11: Riga 11:
 
::Scudo, speranza mia, mio Redentor!
 
::Scudo, speranza mia, mio Redentor!
  
::2. Nella distretta avevo a Lui grudato,
+
::2. Nella distretta avevo a Lui gridato,
 
::Ed Egli dalla prova mi salvò;
 
::Ed Egli dalla prova mi salvò;
 
::Doglie di morte ormai m'avean legato,
 
::Doglie di morte ormai m'avean legato,

Versione attuale delle 23:50, 23 dic 2013

Alleluia.png

Selezione dall'innario "Alleluia" (1959)

"Raccolta di Salmi, Inni e Canti per le Chiese Evangeliche, A.M.E.I. La Spezia, stampata a Torino nel 1959". I Salmi (i testi prevalentemente sono quelli di Agide Pirazzini con le musiche dell'Arpa davidica, 1919, revisionati da Enrico Paschetto)

Io t'amerò, Signore (Salmo 18)

A. Pirazzini - E. Paschetto - Melodia danese

1.Io t'amerò, Signore, forza mia,
Rocca, fortezza, e mio liberator!
Dio mio, mia rupe, Te il mio cor desìa,
Scudo, speranza mia, mio Redentor!
2. Nella distretta avevo a Lui gridato,
Ed Egli dalla prova mi salvò;
Doglie di morte ormai m'avean legato,
Ma la Sua mano dal male mi strappò.
3. Il grido mio all'orecchio Suo pervenne,
Dal Tempio santo Ei la voce udì:
Le Sue grandi ali sopra me Egli tenne,
E il mio nemico lungi ne fuggì!
4. Signor, Tu sei pietoso verso il pio;
A chi è fedele sei fedele inver;
Tu esaudi sempre e Tu conforti, o Dio,
Chi brama umìl seguire il Tuo voler!

Base musicale

http://www.riforma.net/salmi/alleluia/allel018/allel018.mid MIDI

Spartito

http://www.riforma.net/salmi/alleluia/allel018/allel018.png Spartito