Catmagwest/catmagwest189: differenze tra le versioni

Da Tempo di Riforma.
(Creata pagina con "D/R 188 - indice - D/R 190 '''189. Che cosa ci insegna la prefazione del Padre Nostro?''' '''La pref...")
 
(Nessuna differenza)

Versione attuale delle 20:05, 1 mag 2018

D/R 188 - indice - D/R 190

189. Che cosa ci insegna la prefazione del Padre Nostro?

La prefazione del Padre Nostro (contenuto nelle parole: "Padre nostro che sei nei cieli") [1201] ci insegna, quando preghiamo, ad accedere a Dio con fiducia nella sua bontà paterna, cosa che ci spetta e ci appartiene [1202], con rispetto, ed ogni altra adatta disposizione filiale [1203], con affezione celeste [1204] e debita comprensione della sua potenza sovrana. maestà e condiscendenza di grazia [1205], come pure a pregare con e per gli altri [1206].

[1201] Matteo 6:9; [1202] Luca 11:13; Romani 8:15; [1203] Isaia 64:9; [1204] Salmo 123:1; Lamentazioni 3:41; [1205] Isaia 63:15-16; Neemia 1:4-6; [1206] Atti 12:5.


Q. 189. What doth the preface of the Lord’s Prayer teach us?

A. The preface of the Lord’s Prayer (contained in these words, Our Father which art in heaven,[1201]) teacheth us, when we pray, to draw near to God with confidence of his fatherly goodness, and our interest therein;[1202] with reverence, and all other childlike dispositions,[1203] heavenly affections,[1204] and due apprehensions of his sovereign power, majesty, and gracious condescension:[1205] as also, to pray with and for others.[1206]