Catmagwest/catmagwest156

Da Tempo di Riforma.
< Catmagwest
Versione del 28 apr 2018 alle 11:17 di Pcastellina (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

D/R 155 - indice - D/R 157

156. La Parola di Dio deve essere letta da tutti?

Sebbene non a tutti sia permesso di leggere pubblicamente la Parola alla comunità riunita [1001], ogni sorta di persone sono tenute a leggerla privatamente da sé [1002] e con la loro famiglia [1003]. A questo fine, le Sacre Scritture devono essere tradotte dall'originale nelle lingue volgari [1004].

[1001] Deuteronomio 31:9,11-13; Neemia 8:2-3; Neemia 9:3-5; [1002] Deuteronomio 17:19; Apocalisse 1:3; Giovanni 5:39; Isaia 34:16; [1003] Deuteronomio 6:6-9; Genesi 18:17; Salmo 78:5-7; [1004] 1 Corinzi 14:6,9,11-13,24,27-28.


Q. 156. Is the Word of God to be read by all?

A. Although all are not to be permitted to read the Word publicly to the congregation,[1001] yet all sorts of people are bound to read it apart by themselves,[1002] and with their families:[1003] to which end, the holy scriptures are to be translated out of the original into vulgar languages.[1004]