Catmagwest/catmagwest129: differenze tra le versioni

Da Tempo di Riforma.
(Creata pagina con "D/R 128 - indice - D/R 130 129. Cosa è richiesto ai superiori nei riguardi dei loro sottoposti? E'...")
 
 
Riga 1: Riga 1:
 
[[Catmagwest/catmagwest128|D/R 128]] - [[Catmagwest|indice]] - [[Catmagwest/catmagwest130|D/R 130]]
 
[[Catmagwest/catmagwest128|D/R 128]] - [[Catmagwest|indice]] - [[Catmagwest/catmagwest130|D/R 130]]
  
129. Cosa è richiesto ai superiori nei riguardi dei loro sottoposti?
+
'''129. Cosa è richiesto ai superiori nei riguardi dei loro sottoposti?'''
  
E' richiesto dai superiori, secondo quel potere che essi ricevono da Dio, e in quel particolare rapporto in cui stanno, che essi amino [680], preghino [681]e invochino benedizioni per i loro sottoposti [682]; li istruiscano [683], consiglino ed ammoniscano [684]; incoraggino [685], commendino [686] e retribuiscano coloro che fanno bene [687], e scoraggino [688], riprovino e castighino quelli che fanno male [689]; proteggano [690] e provvedano per loro tutto ciò di cui hanno bisogno per la loro anima [691] e corpo [692], e, con serio, saggio, santo ed esemplare comportamento, diano gloria a Dio [693], portino onore verso sé stessi [694] e così preservino quell'autorità che Dio ha loro conferito [695].
+
'''E' richiesto dai superiori, secondo quel potere che essi ricevono da Dio, e in quel particolare rapporto in cui stanno, che essi amino [680], preghino [681]e invochino benedizioni per i loro sottoposti [682]; li istruiscano [683], consiglino ed ammoniscano [684]; incoraggino [685], commendino [686] e retribuiscano coloro che fanno bene [687], e scoraggino [688], riprovino e castighino quelli che fanno male [689]; proteggano [690] e provvedano per loro tutto ciò di cui hanno bisogno per la loro anima [691] e corpo [692], e, con serio, saggio, santo ed esemplare comportamento, diano gloria a Dio [693], portino onore verso sé stessi [694] e così preservino quell'autorità che Dio ha loro conferito [695].'''
  
 
[680] {{Passo biblico|Colossesi 3:19}}; [681] {{Passo biblico|1 Samuele 12;23; Giobbe 1:5}}; [682] {{Passo biblico|1 Re 8:55-56; Ebrei 7:7; Genesi 49:28}}; [683] {{Passo biblico|Deuteronomio 6:6-7}}; [684] {{Passo biblico|Efesini 6:4}}; [685] {{Passo biblico|1 Pietro 3:7}}; [686] {{Passo biblico|1 Pietro 2:14; Romani 13:3}}; [687] {{Passo biblico|Ester 6:3}}; [688] {{Passo biblico|Romani 13:3-4}}; [689] {{Passo biblico|Proverbi 29:15; 1 Pietro 2:14}}; [690] {{Passo biblico|Giobbe 29:13-16; Isaia 1:10,17}}; [691] {{Passo biblico|Efesini 6:4}}; [692] {{Passo biblico|1 Timoteo 5:8}}; [693] {{Passo biblico|1 Timoteo 4:12; Tito 2:3-5}}; [694] {{Passo biblico|1 Re 3:28}}; [695] {{Passo biblico|Tito 2:15}}.
 
[680] {{Passo biblico|Colossesi 3:19}}; [681] {{Passo biblico|1 Samuele 12;23; Giobbe 1:5}}; [682] {{Passo biblico|1 Re 8:55-56; Ebrei 7:7; Genesi 49:28}}; [683] {{Passo biblico|Deuteronomio 6:6-7}}; [684] {{Passo biblico|Efesini 6:4}}; [685] {{Passo biblico|1 Pietro 3:7}}; [686] {{Passo biblico|1 Pietro 2:14; Romani 13:3}}; [687] {{Passo biblico|Ester 6:3}}; [688] {{Passo biblico|Romani 13:3-4}}; [689] {{Passo biblico|Proverbi 29:15; 1 Pietro 2:14}}; [690] {{Passo biblico|Giobbe 29:13-16; Isaia 1:10,17}}; [691] {{Passo biblico|Efesini 6:4}}; [692] {{Passo biblico|1 Timoteo 5:8}}; [693] {{Passo biblico|1 Timoteo 4:12; Tito 2:3-5}}; [694] {{Passo biblico|1 Re 3:28}}; [695] {{Passo biblico|Tito 2:15}}.

Versione attuale delle 19:31, 25 apr 2018

D/R 128 - indice - D/R 130

129. Cosa è richiesto ai superiori nei riguardi dei loro sottoposti?

E' richiesto dai superiori, secondo quel potere che essi ricevono da Dio, e in quel particolare rapporto in cui stanno, che essi amino [680], preghino [681]e invochino benedizioni per i loro sottoposti [682]; li istruiscano [683], consiglino ed ammoniscano [684]; incoraggino [685], commendino [686] e retribuiscano coloro che fanno bene [687], e scoraggino [688], riprovino e castighino quelli che fanno male [689]; proteggano [690] e provvedano per loro tutto ciò di cui hanno bisogno per la loro anima [691] e corpo [692], e, con serio, saggio, santo ed esemplare comportamento, diano gloria a Dio [693], portino onore verso sé stessi [694] e così preservino quell'autorità che Dio ha loro conferito [695].

[680] Colossesi 3:19; [681] 1 Samuele 12;23; Giobbe 1:5; [682] 1 Re 8:55-56; Ebrei 7:7; Genesi 49:28; [683] Deuteronomio 6:6-7; [684] Efesini 6:4; [685] 1 Pietro 3:7; [686] 1 Pietro 2:14; Romani 13:3; [687] Ester 6:3; [688] Romani 13:3-4; [689] Proverbi 29:15; 1 Pietro 2:14; [690] Giobbe 29:13-16; Isaia 1:10,17; [691] Efesini 6:4; [692] 1 Timoteo 5:8; [693] 1 Timoteo 4:12; Tito 2:3-5; [694] 1 Re 3:28; [695] Tito 2:15.


Q. 129. What is required of superiors towards their inferiors?

A. It is required of superiors, according to that power they receive from God, and that relation wherein they stand, to love,[680] pray for,[681] and bless their inferiors;[682] to instruct,[683] counsel, and admonish them;[684] countenancing,[685] commending,[686] and rewarding such as do well;[687] and discountenancing,[688] reproving, and chastising such as do ill;[689] protecting,[690] and providing for them all things necessary for soul[691] and body:[692] and by grave, wise, holy, and exemplary carriage, to procure glory to God,[693] honour to themselves,[694] and so to preserve that authority which God hath put upon them.[695]